“Lo Smalto felice” Corso del Maestro Giovanni Cimatti 30 e 31 Gennaio

Cimatti.1jpg

Inizio sabato mattina

Dopo una breve presentazione dei vari materiali a disposizione ,possiamo iniziare subito con la sperimentazione . La ricerca è concentrata sugli effetti di sovrapposizione degli smalti , l’applicazione essendo facilitata dalla “smaltolina”, medium aggiuntivo che permette al pennello di scivolare sul biscotto (o su uno strato di smalto)

Ogni partecipante ha fatto varie prove su quadratini di porcellana, che sono stati cotti in 3 ore a 1220° in un forno a gas

Nel fratempo ci siamo occupati della teoria , e metodologie di ricerca

Dopo un pranzo veloceCimatti.13jpg

I primi risultati delle prove :

 

 

Dopo aver studiato i risultati ognuno ha scelto uno dei pezzi in porcellana (vaso o conchiglia) messi a disposizione da Giovanni, e lo ha smaltato .

I vari pezzi sono stati cotti durante la notte, in 8 ore fino a 1220°

La  domenica mattina è stata concentrata su i risultati , con pregi e difetti , per capire meglio la chimica delle materie e del fuoco

E come non ci stanchiamo mai di ripetere : la ceramica non è una scienza esatta , ed è il suo bello…richiede tanti esperimenti e regala sempre sorprese !

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.