CHAKAI – Ceremonia del Tè

In occasione del plenilunio d’autumno 27 Ottobre 2012

Cha Festa 2

Cha Festa è un’evento dedicato anche alle persone di Fukushima…oggi abbiamo letto una poesia.

表白 Confessione

忘れてしまいなさいと誰かが言う これからこの子に降る雨のことを
Dimentica dice qualcuno, la pioggia che cadrà sul bambino
忘れてしまいなさいと誰かが言う これからこの子が吸う風のことを
Dimentica dice qualcuno, il vento che respirerà il bambino
忘れてしまいなさいと誰かが言う これからこの子が口にする食べ物のことを
Dimentica dice qualcuno, il cibo che mangerà il bambino
そして忘れてしまいなさいと誰かが言う
Poi dimentica dice qualcuno,
この国はこんなにもあっさりと人を見捨ててしまえるという事実を。
La realtà che questo paese può abbandonare le persone cosi facilmente
でも、福島
Però, Fukushima
私たちは忘れない
Noi non dimentichiamo
母乳から放射能が出たとむせび泣くあのお母さんを
La madre che singhiozza perchè il suo latte è contaminato
私たちは忘れない
Noi non dimentichiamo
わが子を被曝させてしまったと、自分を責めるあのお父さんを
il padre che si accusa perchè ha esposto il figlio alla radioattività
私たちは忘れない
Noi non dimentichiamo
外で遊びたいとせがむあの女の子を
La bambina che pretende di giocare fuori
私たちは忘れない
Noi non dimentichiamo
どうか福島を見捨てないでください、たすけてくださいと叫んだあの男の子を
Il bambino che ha chiesto di non abbandonare Fukushima e ha urlato “aiutateci”
そして私たちは忘れない
Inoltre, non dimentichiamo che
この全ては、間違いなく私たち一人一人が原発に加担し、見過ごし,自分たちだけの豊かさに耽ってきた結果であるという事実を。
Tutto questo è il risultato del comportamento di ognuno di noi. Siamo stati complici delle centrali nucleari, abbiamo fatto finta di niente e ci siamo preoccupati esclusivamente di arricchirci

私たちを信じ切って笑いかけてくる子どもたちに、あやまっても、あやまっても
つぐなえない未来を押し付けてしまうこの情けない現実の中で

In questa realtà deplorevole dobbiamo imporre ai bambini che vengono da noi sorridendoci e fidandosi ciecamente un futuro che non si può cambiare anche chiedendo scusa e ancora scusa

でも、それでも、
今、ごめんなさいから始めよう。

Tuttavia, comunque,
Ora, iniziamo con Mi dispiace

ナムアミダブツの風を受けて、原発はあかんと声を上げよう。
In risposta al vento di Namuamidabutu*, diciamo di No all’energia nucleare
ナムアミダブツの光を受けてひとりひとりが輝こう。
In risposta alla luce di Namuamidabutu* brilliamo ognuno
忘れなさい 忘れなさいと誰かが囁くこの社会の中で
in questa società in cui qualcuno sussurra di dimenticare
でも、忘れない 福島!
Però non dimentico Fukushima!

福島・二本松の佐々木るりさんの講演会で、るりさんが読まれた表白を紹介させて頂きます。るりさんやご主人の話を聞いたご友人の僧侶の方が考えられたもの。京都・東本願寺、ナムナム大集会実行委員の方がまとめられました。

“Confessione” è stato scritto da un monaco dopo aver partecipato ad una conferenza di Ruri Sasaki e di suo marito che abitano tuttora a Nihonmatsu (50km dalla centrale nucleare di Fukushima) con 5 loro bambini.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.